CANCELLO OGNI SUONO

Cancello ogni suono, ogni parola, come se niente fosse mai esistito. Nella notte, nel silenzio, nel tugurio di una ricca dimora, nella ballatoio della disfatta, ascolto l’acqua scrosciare tra le fronde degli alberi. Rami straziati, deturpati, vulnerabili fili in balia dell’ira dei Venti. Lascio che le lacrime cremisi mi solchino il viso senza che nessuno mi veda. Senza che nessuno … Continua a leggere

se poi..

E se non provassi più nulla.. E se fossi totalmente pietrificata E se non volessi nemmeno un istante di felicità…   di decidua felicità, di effimera felicità… Vacua ed oscura come uno squarcio nel cielo un grido nella notte un fendente nel cuore   E se poi capissi che tutto ciò in cui credevo era un baluardo sabbioso che il … Continua a leggere

L’indifferente in cui credevo

Una stanza buia; ombre esasperate;   Nel silenzio l’orologio corre, Tic… tac…sempre uguale.. Tic… tac…incessante. Tic…tac… angosciante   Taciti spiriti languono. Concrezioni nebuolose fiati silenziosi dolci osservatori mesti pensatori tristi spettatori.   Gelide lacrime Dai ciechi occhi Fuochi fatui i miei sogni Binari morti le mie corse Disilluse ambizioni Libertà tarpate.   Solo polvere nella polvere   Non più sonno … Continua a leggere

RUE DE RIVOLI 226

L’aria è gelida, il sole primaverile, i profumi dolci.. dolcissimi. Biscotti caldi appena sfornati, cacao amaro leggermente posato sulla bianca schiuma, aroma d’Arabia gentilmente tostata. Intorno a me le persone corrono. Fuggono inconsapevoli da loro stesse. Non trovano nemmeno un istante per lasciarsi sospingere dai turbini dell’aere lieve, per notare che al di là di tutto questo c’è l’infinito. E … Continua a leggere

RESPIRERE IL SUO RESPIRO

Respirare il suo respiro, perdermi nel suo sguardo così vicino al mio, troppo vicino… che assurdità. Tanto vicino da farmi sussultare, da inibire il mio cuore dal suo incessante incedere. Un solo istante in cui ogni oggetto scompare, ogni voce diventa sorda, ogni vento turbine luminoso. Io e lui, da soli, nell’infinito. Nel vuoto che non lascia correre il tempo, … Continua a leggere

AMORE

  Tutti parlano d’amore.. ma quanti in vero lo conoscono. Un graffio nel cuore. Un essenza incancellabile. Ti va fa vivere….eppure morirai nello stesso istante in cui lo perderai. Si può affievolire e spegnere come focolaio sotto la pioggia o divampare in grande incendio. Turbinio di sentimenti… lievi soavi aneliti di vento negli antri dell’anima. Emozioni vibranti che si leggono … Continua a leggere

LA DURA LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA IN UN UFFICIO DI PERIFERIA

Ed io che mi illudevo che le lotte per sopravvivere si estinguessero nelle assolate savane, nelle corse delle gazzelle e nei ruggiti dei leoni; nelle fughe dei bufali dalle fauci dei coccodrilli.. ed invece no… anche in un freddo ufficio di periferia…   Ogni mattina mi sveglio ed inizio a pregare che il mio frigorifero abbia superato la notte incolume. … Continua a leggere

LONTANO DAGLI OCCHI LONTANO DAL CUORE

    Squarci di fuoco si irradiano sul lembo dorato del Bosforo, il mare calmo abbraccia la frenesia della città mai assopita. Suono nervoso di clacson nel traffico, vociare di donne agli angoli del mercato, passi frettolosi nei vicoli oscuri. Di fronte a me.. l’infinito.. senza tempo ne spazio, sospeso imperituro tra Europa ed Asia. Dal patio imperiale domino il … Continua a leggere